3 trucchi per promuovere il tuo Carnevale

3 trucchi per promuovere il tuo Carnevale

Siamo in una delle più belle città d’Italia e del mondo seguendo una delle più famose attrattive che milioni di persone attendono di vedere sia sul posto che in televisione; con frenetica attesa aspettiamo sul ponte principale l’avvento delle strutture galleggiati che simboleggiano il tema di questo Carnevale. E’ un vero palcoscenico sull’acqua che evoca un’atmosfera magica, piena di suoni e colori, con gli artisti che regalano al pubblico un’esperienza unica ed indimenticabile, e che con forza ricordano la storia e le tradizioni di un luogo, riuscendo a far tornare bambini anche gli adulti.

shutterstock_18910Le migliori tradizioni

Al solo pensiero che il periodo di Carnevale di stia avvicinando, mi viene una voglia frenetica di viaggiare, e indossare la maschera di riferimento di ogni città. Iniziando da Torino vestita da Gianduia ammirando dalla Mole Antonelliana tutti i carri dei festeggiamenti, passando per Milano vestendomi da Arlecchino con tutti i suoi colori; a Venezia trasformarmi da Pantalone e poi a Bologna mascherandomi come il Dottor Balanzone; arrivo a Roma e come un tipico romano mi maschero da Rugantino, poi, giunto a Napoli, mi maschero da Pulcinella che impersona il carattere napoletano in tutti i suoi aspetti. Per concludere il mio meraviglioso viaggio, mi reco a festeggiare il carnevaledipolistena.it.

Celebrazione con i tipici dolci di Carnevale

In Italia, per festeggiare il Carnevale, ogni regione ha la sua specialità culinaria tipica; si possono assaporare le Mantovane, dolci tipici del Biellese o la classica fagiolata, il Krapfen in Alto Adige, le dolci Fritole veneziane o i bigoli e gli gnocchi come primi piatti, lombate, sanguinacci e ciccioli nel Bresciano, lardo e fave in Sardegna e Panzerotti fritti in Puglia come secondi piatti, gli Arancini e la Cicerchiata nelle Marche e le classiche Ciambelle, Castagnole e Zampelle diffuse in tutte le regioni. Il tutto viene accompagnato da bevande calde oppure da vino Moscato o Passito.